CHI SIAMO

La Fila 37 Srl nasce nel 2013 come società editrice di riviste e libri. Decide di pubblicare una buona letteratura sportiva, e per questo crea la collana editoriale DISTINTI. Dato che lo sport è vita e la vita è società, la seconda collana più importante dell’editrice è INTERVALLO, dedicata alla letteratura di stampo sociale. Nel 2017 esce la nuova collana di libri gialli, intitolata ALIBI. La redazione si avvale di una rete nazionale e internazionale di collaboratori e talent scout impegnati nella ricerca di Nuovi Autori. Per i Privati e le Case Editrici, mette inoltre a disposizione il servizio di agenzia letteraria per l’Italia e per l’estero, e la valutazione di dattiloscritti inediti.

 

 

I NOSTRI ULTIMI LIBRI

L'OSTERIA DI NUNZIATA
È il 1839: Quando l’ultima notte di Carnevale il corpo di un uomo mascherato viene trovato senza vita sulle rive del fiume Tevere la bella Nunziata, padrona dell’Osteria del Gallo, capisce subito che non può trattarsi di un semplice incidente e decide di mettersi sulle tracce dell'assassino. Un appassionante giallo ambientato nella misteriosa Roma dei Papi, splendidamente ricostruita grazie a un'accurata ricerca storica.
SPARTAK MOSCA
Nei primi anni venti del 1900, in un rione operaio della città Mosca, un gruppo di giovani fanaticamente appassionati di calcio creò una propria squadra. Creò nel senso più completo del termine, perché oltre a fondare la società costruì con le proprie mani, e a proprie spese, gli impianti sportivi (campo, tribune, spogliatoi, ecc.).
FUTBOLSTROJKA
Un testo fondamentale per appassionati di calcio, curiosi e addetti ai lavori. Futbolstroika racconta la trasformazione del calcio sovietico dall’urss alla perestroika, che va di pari passo con la società l’economia e la geopolitica, sveleando molte delle ragioni del presente. Ancora una volta la collana distinti racconta il calcio come specchio della vita.
FRAMMENTI DI HAIFA
Ad Haifa una ragazza coraggiosa cerca di mettere in ordine i frammenti della sua vita, tra Palestina e Israele, musulmani e cattolici, sessualità e indipendenza. Un diario segreto venuto dal passato la soprenderà indicandole i passi per capire il presente e guardare finalmente al futuro.
NEIGHBOURS. STORIA DI UN DELITTO
A partire da fatti realmente accaduti, Lília Momplé descrive “ciò che accade a Maputo in tre case, dalle sette di sera di un giorno di maggio del 1985, fino alle 8 della mattina seguente”.