CHI SIAMO

La Fila 37 Srl nasce nel 2013 come società editrice di riviste e libri. Decide di pubblicare una buona letteratura sportiva, e per questo crea la collana editoriale DISTINTI.
Si inserisce nella visione per la quale lo Sport rappresenta uno degli elementi della vita in società, la collana INTERVALLO dedicata alla narrativa di stampo sociale.
Nel 2017, dall’incontro con Autrici come Donatella Paradisi, nasce ALIBI, la nostra collana di libri dedicati alla narrativa di Gialli, Polizieschi e Noir.
Crediamo molto nel rapporto di collaborazione e nello scambio reciproco che possono nascere tra Editore e Librerie; per questo siamo sempre attenti a rispondere ad ogni esigenza e a proporre costanti iniziative per promuovere i nostri libri.
Siamo inoltre sempre alla ricerca di scrittori e scrittrici che vogliano sottoporci i loro scritti, garantendo un attento lavoro che va dalla valutazione e dall’Editing iniziale sino alla Grafica finale.

 

 

I NOSTRI ULTIMI LIBRI

MORTE A SANT’ANDREA
«Perché il problema era proprio lì, in quella possibilità di cambiamento: ai romani non era mai piaciuto cambiare e non lo avevano fatto per secoli. Con la loro apparenza, con la staticità che li caratterizzava da secoli erano stati loro a cambiare gli altri, perché nessuno che fosse stato per un po' di tempo a Roma era capace di ritornare quello di prima.» Read More >
Jašin VITA DI UN PORTIERE
Jašin, figlio del suo tempo, come da adolescente aveva svolto in fabbrica, al massimo delle proprie possibilità, le mansioni di tornitore, così si comportava nello sport, avvertendo un ulteriore senso di responsabilità nel mantenere alto, non tanto il proprio prestigio di personaggio pubblico, quanto l’onore della propria società e l’onore della propria patria.
SANTACATERINA LO SBIRRO
Dieci racconti veloci come il percussore di una calibro 9. Dieci viaggi nell’abisso dell’animo umano in cui bene e male giocano allo stesso tavolo. Un universo di contraddizioni nel quale la polizia ignora le procedure e prende scorciatoie discutibili pur di risolvere un caso. Un mondo violento dove guardie e ladri sono due facce della stessa medaglia, parlano la stessa lingua e frequentano gli stessi bar.