CHI SIAMO

La Fila 37 Srl nasce nel 2013 come società editrice di riviste e libri. Decide di pubblicare una buona letteratura sportiva, e per questo crea la collana editoriale DISTINTI.
Si inserisce nella visione per la quale lo Sport rappresenta uno degli elementi della vita in società, la collana INTERVALLO dedicata alla narrativa di stampo sociale.
Nel 2017 nasce ALIBI, la nostra collana di libri dedicati alla narrativa di Gialli, Polizieschi e Noir.
Crediamo molto nel rapporto di collaborazione e nello scambio reciproco che possono nascere tra Editore e Librerie; per questo siamo sempre attenti a rispondere ad ogni esigenza e a proporre costanti iniziative per promuovere i nostri libri.
Siamo inoltre sempre alla ricerca di scrittori e scrittrici che vogliano sottoporci i loro scritti, garantendo un attento lavoro che va dalla valutazione e dall’Editing iniziale sino alla grafica finale.

 

 

I NOSTRI ULTIMI LIBRI

IO E MAESTRELLI QUEL ROMANTICO ’74
Il 1974 è l’anno di gloria per antonomasia nella storia della S.S. Lazio. È l’atto fondativo di una squadra divenuta leggenda. Un gruppo di uomini attraversato da contrapposizioni violente e sentimenti travolgenti, capace di scrivere pagine memorabili, lasciando un ricordo indelebile nei tifosi. In questo romanzo realtà e finzione duettano, procedono parallele e si intersecano, restituendo un quadro autentico e al tempo stesso onirico del primo scudetto biancoceleste. Un punto di vista particolare, quasi cinematografico, in cui emerge cristallina – dietro i protagonisti sul campo, giovani scapestrati un po’ guasconi – la forza gentile di un uomo, Tommaso Maestrelli, collante e simbolo autentico di quell’avventura irrepetibile.
L'APPARENZA
Anna è una donna indipendente e moderna, ma anestetizzata dalla vita. Lavora nella pubblicità e ha un compagno che vede nei weekend. Gianluca e Caterina sono una coppia da copertina che dietro l'apparenza scintillante cova un magma di frustrazioni. Due universi paralleli in cui conquistano sempre più spazio dubbi, interrogativi e malesseri che arrivano a minare le fondamenta dei microcosmi altrimenti perfetti.
ATERITY- Racconti di Sport
Quattordici storie, un lavoro corale che racconta grandi vittorie ed epiche sconfitte, passioni travolgenti e pulsanti. Ciclismo, tennis, pugilato, basket, atletica, nuoto, maratona, tuffi, rugby, discipline diverse accomunate da lacrime, sudore e dedizione. Atlerity è questo, una raccolta di racconti sull’universo parallelo degli sport “minori” che spesso finiscono dimenticati nei trafiletti dei giornali o nelle pagine web degli appassionati, in un Paese in cui conta solo il calcio e tutto quello che gli gira intorno. Un’angolatura diversa da cui guardare non solo a imprese sportive cariche di significati profondi, ma a vite che meritano di essere raccontate. E ricordate.